Vai al contenuto principale

Illusione e realtà, sogno e verità, amore e cinismo, cinema, teatro e incanto. Dopo il successo di Mine vaganti, Ferzan Ozpetek torna a teatro con il nuovo adattamento di uno dei suoi successi cinematografici: Magnifica presenza, in scena con Serra Yilmaz, Tosca D'Aquino e Federico Cesari.

Immaginativo e intimistico, pieno di spiritualità quasi onirica, il film Magnifica presenza si confronta in maniera chiara ed esplicita con il sovrannaturale, fra Questi Fantasmi di Eduardo De Filippo e Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello.

Si racconta la storia di Pietro, un ragazzo catanese con aspirazioni d’attore che si trasferisce a Roma. La sua esistenza nella nuova abitazione viene tuttavia turbata da strane presenze, che solo lui può vedere; si tratta di una bizzarra compagnia teatrale con cui poi instaura un rapporto d’amicizia. Compatito dalla cugina, che cerca di guarirlo da queste continue allucinazioni, Pietro tenterà invece di andare a fondo della storia, cercando di capire le ragioni che trattengono nel presente questa sorta di fantasmi.

Teatro Era
27 mar 2024 21:00
28 mar 2024 21:00

Intero € 20
Ridotto over 65 e convenzioni € 18
Ridotto soci Unicoop Firenze
€ 18
Ridotto under 30 € 15 

Magnifica presenza

  • uno spettacolo di

    Ferzan Ozpetek

  • con

    Serra Yilmaz, Tosca D'Aquino, Federico Cesari

  • e con

    Toni Fornari, Luciano Scarpa, Tina Agrippino, Sara Bosi, Fabio Zarrella

  • produzione

    Nuovo Teatro diretta da Marco Balsamo

  • in coproduzione con

    Teatro della Toscana

  • foto

    Stefania Casellato

Rassegna stampa