CENTRO STUDI

[Biblioteca del Teatro della Pergola e Archivio Storico dell’Accademia degli Immobili | Foto Filippo Manzini]

Il Centro Studi, con sede presso il Teatro della Pergola, si occupa della tutela e valorizzazione del patrimonio archivistico, librario e museale del teatro fiorentino. Oltre all’Archivio delle stagioni, di particolare rilevanza sono l’Archivio dell’Accademia degli Immobili e il Fondo Orazio Costa che racconta l’attività artistica e didattica del grande pedagogo.

Il Centro Studi svolge inoltre un’intensa attività di ricerca e promozione culturale, con l’obiettivo di rendere accessibile a studiosi, spettatori ed appassionati di teatro il patrimonio della memoria custodito dai teatri gestiti, anche attraverso progetti innovativi di valorizzazione tramite l’uso delle nuove tecnologie.


Si comunica che il Centro Studi rimarrà chiuso per lavori urgenti di adeguamento strutturale dal 2 maggio 2019 fino a data da definire.


CONTATTI

Centro Studi
Settore Educazione, Ricerca e Sviluppo
Tel. 055.2264334
centrostudi@teatrodellatoscana.it

BIBLIOTECA

Oltre 15.000 volumi, tra monografie moderne, antiche e periodici, sulla letteratura drammatica, la critica e la storiografia delle arti dello spettacolo. Dispone di una sala lettura per la consultazione di materiali librari e di archivio.

ARCHIVI

Sono conservati materiali sull’attività del Teatro della Pergola dal 1645 ad oggi (tra cui l’archivio delle stagioni e l’archivio dell’Accademia degli Immobili), fondi fotografici e archivi di personalità come Orazio Costa e Arnoldo Foà.

COLLEZIONE MUSEALE

Composta dagli oggetti di lavoro, costumi e oggetti di scena utilizzati nelle passate produzioni e da cimeli frutto di donazioni ed acquisizioni, è visibile all’interno del percorso museale del Teatro della Pergola.

IL TEATRO VISTO CON GOOGLE

Con il progetto Arti dello spettacolo del Google Cultural Istitute, è possibile effettuare una visita virtuale del Teatro della Pergola ed esplorare le mostre digitali su Eduardo De Filippo e Andreina Pagnani.