REGOLE SANITARIE PER GLI SPETTATORI

Regole sanitarie per gli spettatori

Regolamento per l’accesso agli spettacoli e autodichiarazione

INDICAZIONI PER L’ACCESSO AI LUOGHI DI SPETTACOLO

1. Il pubblico è tenuto a seguire le indicazioni presenti in teatro, attenendosi alla segnaletica e alle indicazioni fornite dal personale di sala.

2. All’ingresso verrà misurata la febbre, non sarà consentito l’accesso a chi ha una temperatura corporea superiore ai 37,5°. È consentito l’accesso solo in assenza di disposizioni di quarantena da parte delle competenti Autorità Sanitarie.

3. All’ingresso verrà richiesta l’autocertificazione che è possibile scaricare qui compilata e firmata.
È consentito l’accesso solo al momento della consegna dell’autocertificazione.

4. A seguito della misurazione della temperatura corporea e della consegna dell’Autocertificazione avverrà il controllo del biglietto.

5. Il pubblico dovrà presentarsi con una propria mascherina indossata, all’ingresso verrà poi fornito dal personale gel igienizzante per le mani.

6. Il pubblico dovrà sempre seguire le indicazioni fornite dal personale di sala.

7. I posti contigui sono riservati ai congiunti. Per richiederli è necessario compilare e firmare l’autocertificazione che è possibile scaricare qui.

8. Per il rispetto dovuto agli artisti e al pubblico presente e in seguito alle esigenze derivanti dall’attuale situazione sanitaria, lo spettatore è invitato ad un corretto comportamento e a seguire tutte le indicazioni fornite dalla Fondazione.

9. L’acquisto del biglietto presuppone l’accettazione totale delle regole sopra elencate. Il titolare del biglietto è tenuto a controllare l’esattezza dei dati riportati sul biglietto.

Pubblicato in Senza categoria

APERTURA BIGLIETTERIA TEATRO DELLA PERGOLA (VIA DELLA PERGOLA 12)

Si comunica che la Biglietteria del Teatro della Pergola riaprirà al pubblico da oggi, mercoledì 14 ottobre, dalle ore 14 alle ore 20 in via della Pergola 12.

La Biglietteria sarà aperta in orario continuato dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle ore 20.

A partire dal 20 ottobre sarà possibile acquistare i biglietti per lo spettacolo The Dubliners in scena dal 27 ottobre al 15 novembre presso il Teatro della Pergola, in attesa della prossima presentazione dei cartelloni della stagione 2020/2021.

Per ulteriori informazioni vi ricordiamo che è attivo il call center del Teatro della Pergola, che risponde al numero 055.0763333, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 18.

Pubblicato in Senza categoria

Rinviata la presentazione dei cartelloni dell’intera stagione 2020/2021 della Fondazione Teatro della Toscana

Diversamente da quanto annunciato il 5 ottobre scorso, durante l’incontro Verso un mondo nuovo in cui la Fondazione Teatro della Toscana, attraverso le parole del Presidente Tommaso Sacchi e del Direttore generale Marco Giorgetti, ha confermato la riapertura del Teatro della Pergola con The Dubliners il 27 ottobre, del Teatro Era di Pontedera e del Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci con Opera Panica Extralarge, rispettivamente il 15 e il 17 ottobre, la conferenza stampa di presentazione dei cartelloni dell’intera stagione 2020/2021 prevista alla Pergola per domani, 14 ottobre, viene rimandata ai prossimi giorni al fine di valutare con maggiore attenzione programmi e attività alla luce delle indicazioni contenute nel nuovo Dpcm emanato oggi, 13 ottobre.
La data della nuova conferenza stampa verrà precisata a breve attraverso i tradizionali mezzi di informazione.

Pubblicato in Senza categoria

La Fondazione Teatro della Toscana è il primo Teatro Nazionale in Italia che apre le sue sale alle attività didattiche

Apertura Scuole in Teatro

La Fondazione Teatro della Toscana è il primo Teatro Nazionale in Italia che apre le sue sale (Teatro della Pergola di Firenze, Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci, Teatro Era di Pontedera) alle attività didattiche, un’improrogabile priorità nella ripartenza del Paese.

Suona la campanella al Teatro della Pergola. Fino al prossimo novembre tre classi della Scuola Media Statale “Giosuè Carducci” faranno lezione nella sala delle Colonne, nel Saloncino intitolato a Paolo Poli e nel foyer di Galleria.

Oltre alle lezioni canoniche, nella sale del Teatro Massimo fiorentino, adattate ad aule scolastiche, i giovani studenti seguiranno anche lezioni di Storia del Teatro, di Etica Digitale e un vero e proprio Laboratorio Teatrale, grazie alla collaborazione della Fondazione Teatro della Toscana con la regista Manu Lalli e l’associazione Venti Lucenti.

Leggi tutto

Pubblicato in Senza categoria

La ministra Lucia Azzolina in visita al Teatro della Pergola

La ministra Lucia Azzolina in visita al Teatro della Pergola

La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha visitato il Teatro della Pergola che primo in Italia ha deciso di aprire da settembre i suoi spazi alle attività didattiche.

Dopo aver visitato le sale storiche del teatro e gli spazi che potranno essere destinati ad accogliere studenti e insegnanti, la ministra ha sentitamente ringraziato per la straordinaria opportunità offerta ai giovani.

Il progetto strategico di consegnare gli spazi del Teatro della Pergola e del Teatro Era di Pontedera ai giovani studenti nell’arco della giornata per le lezioni con i loro insegnanti è stato fortemente voluto dal Comune di Firenze, in particolare dal presidente Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura, e dall’Assessore all’Educazione Sara Funaro, come parte importante della nuova identità del Teatro, e con entusiasmo condiviso dai soci della Fondazione.

Leggi tutto

Pubblicato in Senza categoria

CARO TEATRO

Caro Teatro

La Fondazione Teatro della Toscana, a nome del mondo della Cultura e di tutti gli operatori che lo animano, ringrazia i tantissimi spettatori che hanno scelto di sostenerla, rinunciando al rimborso del biglietto o della quota di abbonamento. Con questo gesto hanno fatto dono direttamente alla Fondazione del costo sostenuto al momento dell’acquisto dei titoli stessi.

In questo caso sarà per l’istituzione un privilegio poter menzionare coloro che avranno sostenuto il Teatro, dando evidenza a tutti i nominativi attraverso la loro pubblicazione sulla “pagina d’onore” sui siti della Fondazione.

Grazie

Il Direttore Generale
Marco Giorgetti

Pubblicato in Senza categoria

STEFANO ACCORSI DIRETTORE ARTISTICO DELLA FONDAZIONE TEATRO DELLA TOSCANA PER IL TRIENNIO 2021-2023

Stefano Accorsi - Direttore Artistico Fondazione Teatro della Toscana

Il Presidente Tommaso Sacchi e il Direttore Generale Marco Giorgetti annunciano la nomina di Stefano Accorsi a Direttore Artistico della Fondazione Teatro della Toscana per il triennio 2021-2023.

Accorsi diventa il referente culturale della Fondazione per le attività del progetto ministeriale, figura propulsiva e di potenziamento di una prospettiva già solidamente avviata dal Direttore Generale Marco Giorgetti e che ha ricevuto rinnovato sostegno e slancio dal Presidente Tommaso Sacchi come ‘Porta d’Europa’, e quindi luogo di residenze internazionali, di coproduzioni con i grandi teatri europei, di ospitalità dei maggiori protagonisti del teatro contemporaneo.

L’obiettivo è rimarcare una forte identità europea nel segno soprattutto dei giovani, per una nuova narrativa che parta dalla città delle arti e dal protagonismo del suo massimo teatro.

Leggi tutto

Pubblicato in Senza categoria

14 Set 2020 - 31 Ott 2020

GEORGE GERSHWIN SOLO

Firenze / Teatro della Pergola

Uno spettacolo musicale dal vivo online

George Gershwin Solo racconta la storia del grande compositore americano, che con l’innovativa Rhapsody in Blue, ha creato una “Lady out of Jazz”.

Lo spettacolo incorpora le canzoni più famose del compositore da “The Man I Love” e “Someone to Watch Over Me”, attraverso i successi di An American In Paris e Porgy and Bess, fino a una performance completa di Rhapsody In Blue.

In qualità di unico attore-musicista a creare il ruolo di George Gershwin sul palco, e con oltre tremila spettacoli, dalla California a Broadway al West End di Londra, per la prima volta, Hershey Felder porterà
in vita George Gershwin sul palco di uno dei teatri più antichi e famosi d’Europa, il Teatro della Pergola.

George Gershwin nacque nel 1898 da genitori immigrati ebrei-russi a Brooklyn. Insieme, lui e suo fratello Ira hanno scritto successi come “The Man I Love”, “Someone to Watch Over Me”, “Embraceable You”, “Charming Rhythm”, “I Got Rhythm”, “‘S Wonderful” e “They Can’t Take That Away from Me”. La sua opera rivoluzionaria, Porgy and Bess, è ora considerata un classico americano. Nel complesso, George Gershwin ha scritto più di 1.000 canzoni per il palcoscenico e lo schermo, oltre a opere per il teatro
dell’opera e l’orchestra sinfonica. Nel 1937, Gershwin morì all’età di 38 anni di un tumore al cervello non diagnosticato, senza mai sapere quanto sarebbe diventato famoso e amato, lui e il suo lavoro.

In inglese con sottotitoli in italiano

Approfondimento

27 Ott 2020 - 15 Nov 2020

THE DUBLINERS

Firenze / Teatro della Pergola

part I The Dead – part II The Ivy Day

PRIMA NAZIONALE

Una collezione di epifanie, in cui Dublino è una rivelazione di carattere religioso. Giancarlo Sepe e la sua compagnia incontrano iNuovi e ridanno nuova vita al suo The Dubliners. Ovvero, due racconti da Gente di Dublino di James Joyce: The Dead (I Morti) e The Ivy Day (Il giorno dell’edera). Originale e potente è la rilettura di Sepe, la cui messinscena, tra il linguaggio teatrale e quello filmico, si compone attraverso immagini di intensa suggestione visiva. In un’atmosfera grigia e fumosa personaggi stanchi e sfiniti si trascinano nella vana speranza di trovare uno slancio, un sussulto di vita.

LO SPETTACOLO È IN LINGUA INGLESE.

Clicca qui per ricevere in anteprima e gratuitamente il libretto con la traduzione a fronte.

In vendita presso la Biglietteria del Teatro e a breve online

Approfondimento

1 Nov 2020 - 29 Nov 2020

A TESTA ALTA

Firenze / Teatro della Pergola

Una speciale visita guidata per celebrare la riapertura del Teatro della Pergola

CALENDARIO

Domenica 1 novembre

ore 10, 11 e 12 – in prenotazione dalle ore 9 del 23/10

Domenica 15, 22 e 29 novembre

ore 10, 11 e 12 – in prenotazione dalle ore 9 del 2/11

Come a testa alta i primi spettatori nella metà del Seicento osservavano le magnifiche decorazioni del Teatro, così a testa alta la Pergola inaugurava il 27 dicembre 1967 la sua stagione di prosa dopo la grande alluvione del ’66.

La visita mette insieme il racconto delle storiche ripartenze del Teatro e l’illustrazione delle opere d’arte e di ingegneria che si trovano sopra le teste degli spettatori e degli attori.

Prenotazione obbligatoria qui.
L’iniziativa è totalmente gratuita pertanto è gradita l’immediata comunicazione di disdetta della partecipazione.

Approfondimento

Estate all’Acciaiolo

Estate al Bargello

Teatro Studio

Via Gaetano Donizetti, 58
Scandicci (FI)
Tel. 055.7351023
Dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 18.00
teatrostudio@teatrodellatoscana.it

Biglietteria di prevendita
Teatro della Pergola | Via della Pergola, 30 – Firenze
Da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 18.30. Domenica riposo.
Tel. 055.0763333
biglietteria@teatrodellapergola.com

Il Saloncino

Come arrivare

Parco Jerzy Grotowski – Via indipendenza 56025 – Pontedera (PI)
tel. +39 0587 55720/57034 – fax +39 0587 213631
info@centroperlaricercateatrale.it

IN TRENO
Linea FIRENZE PISA.
Fermata PONTEDERA – CASCIANA TERME.
Dalla STAZIONE al TEATRO ERA: Bus CPT LINEA 1
Dal TEATRO ERA alla STAZIONE: BUS CPT LINEA 3

IN AUTO
Da Pisa e da Firenze
Prendere la S.G.C. FI-PI-LI.
Uscire a PONTEDERA (attenzione non uscire a PONTEDERA PONSACCO).
Alla rotatoria prendere la 1° uscita, continuare su Viale Asia, alla rotatoria seguente prendere la 3° uscita e proseguire su Via Tosco Romagnola per 700m circa, quindi svoltare a sinistra in via del Gelso (il TEATRO ERA è alla destra del Centro Commerciale PANORAMA).

Come arrivare

Il teatro può essere raggiunto:
IN AUTOBUS: linee 14 e 23 (fermata S.Egidio), linea 6 (fermata Colonna), e tutte le altre linee che transitano da Piazza S.Marco (circa 5 minuti a piedi dal Teatro)
IN TAXI: il nostro personale vi aiuterà nel reperimento di una vettura al termine delle rappresentazioni.
IN AUTO: suggeriamo di utilizzare i parcheggi Ghiberti e Beccaria, che distano circa 10 min. a piedi dal Teatro. Consigliamo di non cercare di stazionare con l’auto nel perimetro ZTL in quanto la sosta è vietata praticamente ovunque.
IN MOTO O SCOOTER: disponibili parcheggi in via S.Egidio e via Bufalini.

via della Pergola 12/32 – 50121 Firenze
Centralino +39 055.22641 – Biglietteria +39 055.0763333
biglietteria@teatrodellapergola.com

Teatro della Toscana

tdtoscana

Benvenuti nel sito Teatro della Toscana.

Pergola Card

Pergola Card è la “chiave” che apre tutte le porte del teatro senza fatica. Dotata di codice a barre, può essere caricata con denaro o biglietti di spettacoli della stagione 2015/2016. È ideale per chi vuol fare un regalo, ma anche per l’abbonato che non desidera portare con sé tanti biglietti. Può essere ricaricata un numero infinito di volte e, una volta esaurito il primo credito, dà diritto allo sconto del 10% su tutti gli acquisti successivi, oltre ad una serie di altre promozioni speciali.

Teatro Era

teatro-era

A partire dalla seconda metà degli anni Settanta, Pontedera, cittadina in provincia di Pisa, è divenuta una di quelle paradossali capitali del teatro che punteggiano il secondo Novecento, situate in periferia eppure centrali. Una storia che nasce da un piccolo gruppo di dilettanti ispirati dal Living Theatre di Julian Beck e Judith Malina.
Un teatro dapprincipio necessario a pochi, fatto in casa, povero e megalomane, ma pensato in grande; isolato, all’inizio, nella sua stessa città, ma intraprendente per i legami con teatri lontani (primo fra tutti l’Odin Teatret di Eugenio Barba e successivamente il Teatr Laboratorium di Jerzy Grotowski).

Teatro della Pergola

Il Teatro della Pergola si trova nel cuore del centro storico di Firenze, a due passi da piazza del Duomo.
In occasione degli spettacoli della stagione di prosa nei giorni feriali (da martedì a sabato) è disponibile un servizio gratuito di parcheggio e navetta andata e ritorno nel viale Segni: si può lasciare l’auto, raggiungere il teatro col minibus e tornare una volta finito lo spettacolo. Dopo il termine della rappresentazione il minibus circolerà fino ad esaurimento degli spettatori in attesa.

teatro-pergola