Teatro della Toscana, vincitore di un bando europeo da 300.000 euro per la formazione in ambito teatrale

Premio-Lab

Parte da Firenze il Progetto Erasmus Plus T.H.E.A.T.E.R. finalizzato a sviluppare e condividere, nell’ambito di una rete europea di partner illustri, la formazione laboratoriale per l’acquisizione di competenze tecnico-specialistiche nell’ambito dei mestieri del teatro, con particolare riferimento all’ideazione e realizzazione di costumi e scenografie.

Insieme a Associazione Osservatorio Mestieri d’Arte – Oma e Fondazione Spazio Reale abbiamo vinto 300.000 euro per aiutare giovani studenti e universitari, nell’ambito di laboratori specifici come il Laboratorio di Costumi e Scene del Teatro della Pergola, a sviluppare competenze utili a trovare nel teatro un possibile sbocco occupazionale.

Leggi tutto

Pubblicato in tdt

11 Set 2016

Cento anni di Spoon River | Basilica di S.Miniato al Monte

Firenze / Teatro della Pergola

Il ricordo dei cento anni della pubblicazione della versione completa dell’Antologia di Spoon River in un evento tra teatro e musica tutto ospitato all’interno del complesso di San Miniato.

Nel tardo pomeriggio una lettura itinerante di alcune liriche scelte, con Gabriele Lavia, Marco Baliani, Iaia Forte e altri attori.

Dalle 21 il concerto, con la riproposizione integrale dell’album Non al denaro non all’amore né al cielo di Fabrizio De André interpretato da Morgan, Cristiano de André e altri musicisti, accompagnati dall’Orchestra della Toscana diretta da Saverio Lanza. Le canzoni saranno intervallate dalla lettura delle liriche corrispondenti, col sottofondo del Trio Amadei e di Markus Stockhausen.

Un evento prodotto dal Teatro della Toscana, con il contributo del Comune di Firenze e la partecipazione della Fondazione Fabrizio De André.

In vendita in tutti i punti vendita Box Office e online.

Approfondimento

16 Set 2016

Hashitomi 半蔀 | La persiana con gelosia a grata, Nō – OBA GA SAKE 伯母ヶ酒 | Il sake della zia, Kyōgen

Firenze / Teatro della Pergola

Tra i molti eventi che celebrano e festeggiano i 150 anni dei rapporti tra il Giappone e l’Italia, dalle arti figurative alla musica, mostre, convegni e molto altro, le rappresentazioni di teatro Nō alla Pergola ne rappresentano il culmine e il naturale suggello.

La compagnia di artisti in scena, composta tutta da discendenti di dinastie d’antica tradizione per ciascuna disciplina, dagli attori di Nō e Kyōgen ai musicisti, è guidata dal maestro Sakurama Ujin.

Approfondimento

17 Set 2016

Omaggio a Paganini

Firenze / Teatro Niccolini

Il Concerto n.1 di Paganini eseguito dalla violinista Anastasiya Petryshak accompagnata dall’Orchestra del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze: un’occasione eccezionale per ascoltare dal vivo una delle interpreti più acclamate nel panorama mondiale – specializzata nell’utilizzo e nello studio dei più importanti violini antichi esistenti al mondo – che si esibisce con il prezioso violino “Eberle”.

Questo straordinario esemplare della tradizione liutaria napoletana, costruito da Tommaso Eberle intorno al 1770, appartiene alla collezione del Conservatorio “Luigi Cherubini” ed è stato reso disponibile per questo concerto, che nasce dall’incontro e dalla collaborazione tra la Fondazione Enzo Hruby di Milano e il Teatro Niccolini di Firenze.

Un concerto che fa parte del progetto Omaggio a Paganini, organizzato dalla Fondazione Hruby intorno all’evento che si svolgerà il 27 ottobre al Teatro Carlo Felice di Genova, dove Anastasiya Petryshak eseguirà il Concerto n.1 con il violino più celebre di tutti i tempi, il “Cannone” di Paganini.

La Fondazione Enzo Hruby da anni sostiene la protezione del patrimonio culturale italiano contro furti, sottrazioni e vandalismi attraverso l’utilizzo delle più avanzate tecnologie ed è attualmente impegnata a Genova in un importante progetto pluriennale per la messa in sicurezza dei Musei di Strada Nuova. Progetto partito da Palazzo Tursi, dove, tra gli altri capolavori, è custodito il celebre violino “Cannone”. A Firenze la Fondazione Hruby ha sostenuto la protezione della Biblioteca di Santa Croce e, più recentemente, del Teatro Niccolini, in occasione della sua ristrutturazione.

The post Omaggio a Paganini appeared first on Teatro della Pergola Firenze.

Approfondimento

20 Set 2016 - 30 Ott 2016

Arnoldo Foà – una vita lunga un secolo

Firenze / Teatro della Pergola

La mostra Arnoldo Foà – una vita lunga un secolo è dedicata a uno dei più illustri e amati attori italiani del ‘900, che a Firenze ha iniziato e consacrato la sua vita artistica e di cui ricorre nel 2016 il centenario della nascita.

Un percorso che, attraverso scatti inediti provenienti dall’archivio privato di famiglia, ripercorre alcune delle tappe fondamentali della vita non solo artistica, ma anche privata. Ad accompagnare queste immagini un video grazie al quale lo spettatore, guidato dall’inconfondibile e indimenticabile voce del grande attore, è accompagnato in un viaggio alla scoperta di Dante, di cui Arnoldo Foà è stato uno dei più intensi lettori.

Durante il periodo della mostra, saranno inoltre realizzati una serie di eventi speciali e di incontri che daranno la possibilità al pubblico, compresi i più giovani, di approfondire la conoscenza della figura di questo artista poliedrico. Tra gli eventi, la proiezione del documentario inedito Almeno io Fo…à realizzato da Lorenzo Degl’Innocenti e Alan Bacchelli.

La mostra, fortemente voluta dalla famiglia Foà, è organizzata in collaborazione con Dalia Events e Onni.

Approfondimento

23 Set 2016 - 28 Set 2016

SOGNARE A TEATRO

Firenze / Teatro della Pergola

In Sognare a Teatro, da ‘una ricerca per lo spettatore’ di Roberto Bacci, a cura di Elisa Cuppini, il teatro si spoglia del proprio ruolo, perde la propria valenza spettacolare, il suo essere macchina per spettacoli, per diventare un luogo di condivisione, dove ospitare gli individui nella loro intimità.

12 spettatori a sera sono guidati, con la regola del silenzio, a ‘vedere’, ‘ascoltare’, ‘agire’ con se stessi dalla sera alla mattina, attraversando anche le normali ore di sonno. È un silenzioso viaggio dietro le quinte del teatro, dallo spettacolo al quotidiano, insieme ad altri pochi compagni.

Una produzione Fondazione Teatro della Toscana. 

Approfondimento

4 Ott 2016 - 9 Ott 2016

CALDERÓN

Firenze / Teatro della Pergola

Federico Tiezzi e Sandro Lombardi firmano Calderón, la tragedia in versi scritta da Pier Paolo Pasolini nel 1967 e pubblicata nel 1973. Il poeta di Casarsa si ispira al capolavoro del grande tragediografo spagnolo del “Secolo d’oro” Pedro Calderón de la Barca (1600-1681), La vita è sogno. Non mutano i nomi dei personaggi centrali (Basilio, Sigismondo e Rosaura), mentre molto diverse sono situazione, trama, ambientazione.

Bloccati in una storia e in una società cui non vogliono appartenere, i protagonisti di Calderón vivono nello spazio doloroso fra la rabbia e la nostalgia, l’amore per il mondo e la rabbia verso gli adulti, i padroni della storia.

Una produzione Teatro di Roma – Fondazione Teatro della Toscana.

Approfondimento

9 Ott 2016, 13 Nov 2016, 18 Dic 2016

IN SUA MOVENZA È FERMO

Firenze / Teatro della Pergola

La visita spettacolo al Teatro della Pergola continua a svelare storia, personaggi e segreti del più antico teatro all’italiana.
In sua movenza è fermo è l’inedita formula di visita spettacolo che dopo tanti anni di repliche continua ad affascinare gli spettatori confermando l’ormai tradizionale appuntamento una domenica al mese con la storia della Pergola. Oltre diecimila presenze per quasi 250 repliche sono i numeri che hanno fino ad oggi premiato un progetto che è diventato un modello per molti altri spazi museali e luoghi storici segnati dalla cifra stilistica della Compagnia delle Seggiole che li racconta e li attraversa insieme ai protagonisti che ne hanno tracciato la storia.

Approfondimento

11 Ott 2016 - 14 Ott 2016

CANTICO DEI CANTICI

Firenze / Teatro della Pergola

Cantico dei Cantici è la nuova produzione della Compagnia Virgilio Sieni.

La coreografia si articola attraverso otto momenti in una proliferazione continua del gesto, che tende a creare uno spazio scheggiato dove la danza perduta di uomini e donne stravolge i corpi, che insieme tendono a costruire la fisicità di un luogo primordiale e primitivo.

Approfondimento

12 Ott 2016 - 2 Nov 2016

L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA

Firenze / Teatro Niccolini

L’uomo dal fiore in bocca di Pirandello è la scena maestra dell’incomunicabilità, della solitudine che si aggrappa alla banalità dei particolari più piccoli e insignificanti del quotidiano per cercare di rintracciare una superiorità della vita sulla morte.

Gabriele Lavia con Michele Demaria e Barbara Alesse prova a trattenerla un altro po’, prima della fine.

Dopo Sei personaggi in cerca d’autore, passando per Vita di Galileo di Brecht, Lavia torna al drammaturgo agrigentino che più di ogni altro ha segnato la cultura, e di conseguenza il teatro, del nostro tempo. Il denominatore comune è l’uomo, consapevole del proprio genio, ma anche delle proprie paure e del bisogno di esorcizzarle dietro una qualche forma di maschera, imposta dagli altri e infine accettata, per quieto sopravvivere. Tra l’essere e l’apparire.

Una produzione Fondazione Teatro della Toscana e Teatro Stabile di Genova.

Approfondimento

18 Ott 2016 - 23 Ott 2016

QUESTI FANTASMI!

Firenze / Teatro della Pergola

Una grande eredità teatrale intatta nel tempo: dopo l’applaudito Non ti pago, Gianfelice Imparato, insieme a Carolina Rosi e alla Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, affronta uno dei testi cardine di Eduardo, Questi fantasmi!

Marco Tullio Giordana firma la regia di una storia a tratti farsesca, che racconta la necessità di essere ciechi, di credere senza riserve a una realtà inverosimile, per tutelare se stessi e un ideale di famiglia minato al suo interno.

Una produzione Compagnia di Teatro di Luca De Filippo.

Approfondimento

27 Ott 2016 - 30 Ott 2016

BABELE

Firenze / Pergola - Il Saloncino

Babele è la nuova produzione della Fondazione Teatro della Toscana con l’ideazione e la coreografia di Virgilio Sieni.

Approfondimento

29 Ott 2016 - 6 Nov 2016

CAFFÈ DEL PORTO

Firenze / Teatro della Pergola

Il nuovo spettacolo su Raffaele Viviani

PRIMA NAZIONALE

Dopo il successo di Viviani Varietà, Massimo Ranieri e Maurizio Scaparro affrontano ancora una volta il grande drammaturgo Raffaele Viviani.

Una produzione Compagnia Gli Ipocriti.

Approfondimento

4 Nov 2016 - 5 Nov 2016

SOTTO UNA GRAN PIOVA D’ACQUA…

Firenze / Teatro Niccolini

L’Alluvione nei ricordi di Piero Bargellini (l’allora sindaco di Firenze), Enrico Mattei (direttore de ‘La Nazione’) e attraverso il diario mimino di un sedicenne dell’epoca (Massimo Sandrelli).

Una testimonianza e un monito per i meno giovani e per tutti coloro che non vissero direttamente quei giorni.

Ingresso libero

Approfondimento

8 Nov 2016 - 13 Nov 2016

EDIPO

Firenze / Teatro della Pergola

Edipo Re – Edipo a Colono

PRIMA NAZIONALE

A distanza di vent’anni la Compagnia Glauco Mauri Roberto Sturno ritorna a mettere in scena i due capolavori di Sofocle, per analizzare più compiutamente il mito immortale di Edipo, affidando la regia a due diversi registi: Glauco Mauri, per Edipo a Colono, e Andrea Baracco per Edipo Re.

Due registi, due generazioni a confronto, esempio di collaborazione e di continuità, oltre che condizione indispensabile per il futuro del teatro.

Una produzione Compagnia Mauri Sturno – Fondazione Teatro della Toscana.

Approfondimento

11 - 13 Nov 2016, 15 - 16 Nov 2016

FINCOSTASSÙ

Firenze / Teatro Niccolini

PRIMA NAZIONALE

A 50 anni dal ’66, il giornalista e drammaturgo Alberto Severi riflette sull’alluvione che arrivò Fincostassù, al massimo di 13 metri sul livello stradale di Firenze.

Una sorta di spartito a più voci per attore solo, trascinato a testimoniare le varie fasi della catastrofe, assumendo di volta in volta l’identità di traghettatore beone o di sommesso eroe dell’acquedotto, di acida bottegaia o di cacciatore spaccone, di pittore dongiovanni o di pretino di curia, di rigattiere filosofo o di ciarliera moglie dell’orefice di Ponte Vecchio.

Una produzione Fondazione Teatro della Toscana.

Approfondimento

17 Nov 2016

OLTRE GLI ARGINI

Firenze / Teatro Niccolini

Firenze, 4 novembre 1966

Da quando il mondo è mondo l’alluvione, o diluvio che dir si voglia, è simbolo della fine e dell’inizio della vita. Le alluvioni ci sono sempre state e purtroppo ci saranno sempre. Anche l’Arno tracima i suoi argini una volta ogni cento anni dalla notte dei tempi, il fiume è la base della cultura e della storia della città, l’ha aiutata a crescere, l’ha invasa e distrutta, passa silenzioso sotto le gambe larghe dei ponti come un testimone discreto.

Il sarcasmo fiorentino, di cui l’autrice, Paola Presciuttini, e l’interprete, Gionni Voltan, sono rappresentanti per ragioni di ‘nascita, di cultura e di scelta’, quello stesso spirito che ha permesso alla città di non soccombere al disastro, è l’imbarcazione con la quale Oltre gli argini, regia di Mario Mattia Giorgetti, naviga sulle onde limacciose di una storia che non verrà mai raccontata abbastanza.

Una produzione C.A.M.A.

Approfondimento

18 Nov 2016 - 27 Nov 2016

DON CHISCIOTTE

Firenze / Teatro della Pergola

PRIMA NAZIONALE

Parlare di Don Chisciotte significa porci al centro di una vicenda umana che racchiude in sé le più importanti problematiche del nostro vivere, come il rapporto tra il bene ed il male o i mille interrogativi dell’uomo di fronte alla fede e all’infinito.

Luca Barbareschi, nell’adattamento di Roberto Cavosi, ce lo mostra come se lo vedessimo su un grande palcoscenico, come se i suoi personaggi rappresentassero tutti noi: protagonisti e comparse di un immenso Teatro, per scoprirci anche noi sognatori mai domi, come appunto l’incomparabile Cavaliere Errante.

Una produzione Casanova Teatro, Fondazione Teatro della Toscana – Stabile del Friuli Venezia e Giulia.

Approfondimento

20 Nov 2016, 11 Dic 2016, 15 Gen 2017

LEZIONI DI STORIA | SPECIALE

Firenze / Teatro della Pergola

Rigore scientifico e capacità di comunicare, appassionare, incuriosire: i migliori storici salgono sul palcoscenico per parlare al grande pubblico. Questa la formula che ha decretato il successo delle Lezioni di Storia. Non era mai accaduto che migliaia di persone si mettessero in coda impazientemente.

Le Lezioni di Storia sono partite da Roma per approdare a Milano, Torino, Genova, Firenze, Trento, Rovereto, Trieste e anche Londra e Dublino. Grazie alla collaborazione tra gli Editori Laterza e il Teatro della Pergola tornano ora a Firenze.

Dall’Impero romano ai nostri anni, portati per mano attraverso i secoli, in tanti hanno scoperto perché un episodio anche lontano nel tempo possa spiegare il nostro presente e dia risposte al bisogno di memoria.

Incantato da un linguaggio chiaro e avvincente, in luoghi sempre speciali, il pubblico ha avuto la possibilità di ascoltare il racconto delle vicende delle nostre città, dei grandi avvenimenti contemporanei dell’Italia e del mondo, degli eventi che hanno impresso svolte radicali, dei personaggi che sono stati protagonisti della Grande Storia.

Programma

Domenica 20 novembre 2016 – ore 11.00
Alessandro Barbero – Il linguaggio del Papa

Domenica 11 dicembre – ore 11.00
Franco Cardini – Islam e Occidente ieri e oggi

Domenica 15 gennaio 2017 – ore 11.00
Emilio Gentile – Il capo e la folla. La genesi della democrazia recitativa

Approfondimento

23 Nov 2016 - 25 Nov 2016

Edward Gordon Craig

Firenze / Teatro della Pergola

Convegno internazionale di studi a cura dell’Università degli Studi di Firenze

Il 29 luglio 2016 cade il cinquantesimo anniversario della morte di Edward Gordon Craig, il Profeta del Nuovo Teatro, il Padre Fondatore della scena del Novecento, il creatore della figura del regista, il geniale attore, scenografo, pittore, regista, scrittore e teorico, che visse a Firenze dal 1906 al 1914.

La città fu per Craig fonte di ispirazione e luogo ideale, dove elaborò e pubblicò le sue opere più importanti: nel 1906, grazie all’intermediazione di Isadora Duncan, creò per Eleonora Duse le scene per la prima al Teatro della Pergola di Rosmersholm di Henrik Ibsen.

Approfondimento

Estate all’Acciaiolo

acciaiolo

Estate al Bargello

bargello

Teatro Studio

Banner-Teatro-Studio

Via Gaetano Donizetti, 58
Scandicci (FI)
Tel. 055.7351023
Dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 18.00
teatrostudio@teatrodellatoscana.it

Biglietteria di prevendita
Teatro della Pergola | Via della Pergola, 30 – Firenze
Da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 18.30. Domenica riposo.
Tel. 055.0763333
biglietteria@teatrodellapergola.com

Il Saloncino

Come arrivare

Parco Jerzy Grotowski – Via indipendenza 56025 – Pontedera (PI)
tel. +39 0587 55720/57034 – fax +39 0587 213631
info@centroperlaricercateatrale.it

IN TRENO
Linea FIRENZE PISA.
Fermata PONTEDERA – CASCIANA TERME.
Dalla STAZIONE al TEATRO ERA: Bus CPT LINEA 1
Dal TEATRO ERA alla STAZIONE: BUS CPT LINEA 3

IN AUTO
Da Pisa e da Firenze
Prendere la S.G.C. FI-PI-LI.
Uscire a PONTEDERA (attenzione non uscire a PONTEDERA PONSACCO).
Alla rotatoria prendere la 1° uscita, continuare su Viale Asia, alla rotatoria seguente prendere la 3° uscita e proseguire su Via Tosco Romagnola per 700m circa, quindi svoltare a sinistra in via del Gelso (il TEATRO ERA è alla destra del Centro Commerciale PANORAMA).

Come arrivare

Il teatro può essere raggiunto:
IN AUTOBUS: linee 14 e 23 (fermata S.Egidio), linea 6 (fermata Colonna), e tutte le altre linee che transitano da Piazza S.Marco (circa 5 minuti a piedi dal Teatro)
IN TAXI: il nostro personale vi aiuterà nel reperimento di una vettura al termine delle rappresentazioni.
IN AUTO: suggeriamo di utilizzare i parcheggi Ghiberti e Beccaria, che distano circa 10 min. a piedi dal Teatro. Consigliamo di non cercare di stazionare con l’auto nel perimetro ZTL in quanto la sosta è vietata praticamente ovunque.
IN MOTO O SCOOTER: disponibili parcheggi in via S.Egidio e via Bufalini.

via della Pergola 12/32 – 50121 Firenze
Centralino +39 055.22641 – Biglietteria +39 055.0763333
biglietteria@teatrodellapergola.com

Teatro della Toscana

tdtoscana

Benvenuti nel sito Teatro della Toscana.

Pergola Card

Pergola Card è la “chiave” che apre tutte le porte del teatro senza fatica. Dotata di codice a barre, può essere caricata con denaro o biglietti di spettacoli della stagione 2015/2016. È ideale per chi vuol fare un regalo, ma anche per l’abbonato che non desidera portare con sé tanti biglietti. Può essere ricaricata un numero infinito di volte e, una volta esaurito il primo credito, dà diritto allo sconto del 10% su tutti gli acquisti successivi, oltre ad una serie di altre promozioni speciali.

Teatro Era

era

teatro-era

A partire dalla seconda metà degli anni Settanta, Pontedera, cittadina in provincia di Pisa, è divenuta una di quelle paradossali capitali del teatro che punteggiano il secondo Novecento, situate in periferia eppure centrali. Una storia che nasce da un piccolo gruppo di dilettanti ispirati dal Living Theatre di Julian Beck e Judith Malina.
Un teatro dapprincipio necessario a pochi, fatto in casa, povero e megalomane, ma pensato in grande; isolato, all’inizio, nella sua stessa città, ma intraprendente per i legami con teatri lontani (primo fra tutti l’Odin Teatret di Eugenio Barba e successivamente il Teatr Laboratorium di Jerzy Grotowski).

Teatro della Pergola

pergola

Il Teatro della Pergola si trova nel cuore del centro storico di Firenze, a due passi da piazza del Duomo.
In occasione degli spettacoli della stagione di prosa nei giorni feriali (da martedì a sabato) è disponibile un servizio gratuito di parcheggio e navetta andata e ritorno nel viale Segni: si può lasciare l’auto, raggiungere il teatro col minibus e tornare una volta finito lo spettacolo. Dopo il termine della rappresentazione il minibus circolerà fino ad esaurimento degli spettatori in attesa.

teatro-pergola