CORSO DI QUALIFICA PROFESSIONALE PER SARTO TEATRALE

ottobre 2018 / maggio 2019

Nell’ambito del Progetto “Polo regionale per le arti e i mestieri del Teatro: professioni tecniche e manageriali – Art&Me“, approvato dalla Regione Toscana con DD.DD. n. 15086 del 29/09/17 e n. 16383 del 02/11/17, e finanziato con risorse FSE 2014-2020, Formazione Strategica – Filiera Turismo e Cultura a valere su POR Obiettivo “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione”, l’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino (accreditamento regionale n. FI0448), in partenariato con Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Irecoop Toscana (accreditamento regionale n. FI0070), PIN scrl – Servizi Didattici e Scientifici per l’Università di Firenze (accreditamento regionale n. PO0439), Fondazione Cerratelli, Fondazione Teatro della Toscana, Fondazione Teatro Metastasio e Associazione Teatrale Pistoiese, organizza il seguente Corso di qualifica professionale per Sarti teatrali Tecnico dell’esecuzione e riadattamento di capi di abbigliamento (Fig. n. 69 RRFP; Livello IV EQF; Matr. 2018AF0938 ). Il corso rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Il Corso è interamente gratuito in quanto finanziato con risorse POR-FSE 2014/2020.

Scarica qui il PDF del bando di ammissione

Iscriviti

Scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione: 10 ottobre 2018.
Le domande pervenute oltre la data di scadenza non verranno prese in considerazione.

Per informazioni

Accademia del Maggio Musicale Fiorentino
Piazzale V. Gui, 1 – 50144 Firenze
Tel. 055 2779335
Email

Pubblicato in Senza categoria

INCONTRO E SELEZIONE
CORSO ATTORI “ORAZIO COSTA”
BIENNIO 2018-2020

Il Centro di Avviamento all’Espressione organizza, come per ogni nuovo biennio, l’incontro conoscitivo di selezione per il corso di formazione Corso Attori “Orazio Costa”.

Il corso, della durata di due anni, propone un percorso formativo tradizionalmente basato sui seguenti principi:

  • formare uomini e donne prima che attori e attrici secondo il metodo mimico di Orazio Costa;
  • formare artigiani di una tradizione vivente per un teatro di parola basato sul rigore, l’umiltà, l’integrità e la sincerità, vivendo il luogo teatrale come tempio e luogo sacro.

 

Consulta qui il Bando

 

ACCESSO E REQUISITI DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

Potranno accedere alla selezione tutti i cittadini italiani e stranieri che:

  • condividano i principi sopra enunciati;
  • abbiano compiuto diciotto anni alla data di presentazione della richiesta di ammissione alla selezione e non abbiano compiuto 28 anni alla data del 31/12/2018;
  • siano in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o equivalente. Saranno accettati anche coloro che conseguiranno il diploma a conclusione dell’anno scolastico in corso (2017-2018);
  • abbiano un’ottima conoscenza della lingua italiana.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per iscriversi alla selezione i candidati dovranno utilizzare esclusivamente la procedura online accedendo qui e seguendo le istruzioni indicate. La richiesta dovrà pervenire entro il giorno mercoledì 26 settembre 2018 alle ore 24.00.

FASE 1 | PARTECIPAZIONE OBBLIGATORIA

Il giorno sabato 29 settembre 2018 presso il Teatro della Pergola a Firenze si terrà l’incontro conoscitivo tra tutti i candidati che avranno sottoscritto la domanda di partecipazione nei termini e alcuni insegnanti del Corso, in orario 11.00/13.00 e 14.00/18.00.

Leggi tutto

Pubblicato in Senza categoria

18 Set 2018 - 24 Ott 2018

LIBRI A TEATRO

Firenze / Teatro della Pergola

Prende il via la sesta edizione di Libri a Teatro, coordinata da Siro Ferrone e Renzo Guardenti, ulteriore esito della solida collaborazione tra la Fondazione Teatro della Toscana e l’Università degli Studi di Firenze.

Ingresso libero

Approfondimento

2 Ott 2018 - 7 Ott 2018

EDUARDO PER INUOVI

Firenze / Teatro Niccolini

PERICOLOSAMENTE – I MORTI NON FANNO PAURA – AMICIZIA – UOMO E GALANTUOMO

PRIMA NAZIONALE

Gianfelice Imparato dirige iNuovi, i giovani diplomati della Scuola per Attori ‘Orazio Costa della Fondazione Teatro della Toscana, in Eduardo per iNuovi. Il repertorio comico di De Filippo, viene messo in scena in varie versioni, anche con trasposizione del dialetto, per rendere chiaro che i meccanismi della drammaturgia comica, di cui Eduardo aveva grande conoscenza, sono universali.
Una produzione Fondazione Teatro della Toscana, Elledieffe – La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo.

Approfondimento

11 Ott 2018 - 13 Ott 2018

NUDITÀ

Firenze / Teatro Niccolini

PRIMA NAZIONALE

Nudità è l’incontro tra due mondi e due visoni. In scena insieme, Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni instaurano forme di relazione tra corpo e pupo, ascolto e tattilità. Il corpo del danzatore e della marionetta sono messi in dialogo in un incontro su elementi fondamentali dello stare al mondo: camminare, sedersi, cadere, voltarsi, toccare.
Una produzione Compagnia Virgilio Sieni, Associazione Figli d’arte Cuticchio, con la collaborazione di Fondazione Romaeuropa.

Approfondimento

14 Ott 2018 - 14 Apr 2019

IN SUA MOVENZA È FERMO

Firenze / Teatro della Pergola

14 ottobre – 4 novembre – 2 dicembre 2018
13 gennaio – 10 febbraio – 10 marzo – 14 aprile 2019


Oltre 300 repliche e più di 20.000 spettatori per la storica visita spettacolo al Teatro della Pergola: In sua movenza è fermo continua a svelare storia, personaggi e segreti del più antico teatro all’italiana.
Una produzione Fondazione Teatro della Toscana, in collaborazione con La Compagnia delle Seggiole.

L’accesso può essere difficoltoso per i non deambulanti

Approfondimento

20 Ott 2018 - 21 Ott 2018

PRÉLUDE À L’APRÈS-MIDI D’UN FAUNE

Firenze / Pergola - Il Saloncino

PRIMA NAZIONALE

Virgilio Sieni dirige la sua Compagnia ed elementi dell’ Accademia sull’arte del gesto nel Prélude à l’après-midi d’un faune (Preludio al pomeriggio di un fauno) di Claude Debussy. Un ciclo di danze sulla diversità del corpo nel suo evolversi selvaggio. Gli interpreti sono smisuratamente diversi l’uno dall’altro, nell’età e nelle capacità fisiche e amano ritrovarsi in questo cammino.
Una produzione Fondazione Teatro della Toscana, Compagnia Virgilio Sieni.

Approfondimento

23 Ott 2018 - 28 Ott 2018

UN CUORE DI VETRO IN INVERNO

Firenze / Teatro della Pergola

PRIMA NAZIONALE

Un cuore di vetro in inverno è la nuova linea di ricerca del teatro di Filippo Timi, la “storia di un cavaliere umbro che parte per combattere un drago”.
Raccontato per stazioni come in una sorta di via crucis o di sacra rappresentazione, lo spettacolo semplice e giullaresco a guisa di rappresentazione medievale, è anche in parte un omaggio a un certo cinema di Pasolini e alle sue atmosfere.
Una produzione Teatro Franco Parenti, Fondazione Teatro della Toscana.

Approfondimento

24 Ott 2018 - 28 Ott 2018

IL NULLAFACENTE

Firenze / Teatro Niccolini

Roberto Bacci dirige Il Nullafacente di Michele Santeramo. In un tempo che richiede presenza, prestanza, efficienza, lavoro, programmazione, qui il protagonista è uno che non fa niente. E non è facile perché anche il far niente ha bisogno di metodo, applicazione, pazienza, determinazione. Uno spettacolo che è un paradosso sulla ricerca della felicità.
Una produzione Fondazione Teatro della Toscana.

Approfondimento

27 Ott 2018 - 29 Dic 2018

VIAGGIO NEL COCOMERO

Firenze / Teatro Niccolini

27 ottobre24 novembre29 dicembre 2018

Il Teatro Niccolini di Firenze è uno dei teatri più antichi d’Europa. È qui, nel palazzo dell’antica Via del Cocomero, che a partire dal seicento l’Accademia degli Infuocati cominciò ad allestire spettacoli. Oggi ammiriamo un piccolo gioiello architettonico, rinnovato da un recente restauro, in cui c’è ancora tutto il fascino di una sala teatrale che ha attraversato i secoli. Una sala che è pronta a raccontarsi attraverso le storie che lo hanno animato, i personaggi che hanno fatto sentire la propria voce, i segreti di un edificio particolarissimo. Un viaggio guidato e spettacolarizzato da iNuovi, giovani attori del Teatro della Toscana, vi porterà a scoprire un luogo nato per raccontare storie.

Approfondimento

30 Ott 2018 - 4 Nov 2018

BELLA FIGURA

Firenze / Teatro della Pergola

Roberto Andò dirige Bella Figura di Yasmina Reza con Anna Foglietta, Paolo Calabresi, Lucia Mascino, David Sebasti, e con Simona Marchini.
L’autrice ha scritto il testo per il regista Thomas Osthermeier e la compagnia del teatro Schaubühne di Berlino.
Una produzione Compagnia Gli Ipocriti Melina Balsamo.

Approfondimento

9 Nov 2018 - 18 Nov 2018

THE DEEP BLUE SEA

Firenze / Teatro della Pergola

Luca Zingaretti dirige Luisa Ranieri in The Deep Blue Sea, capolavoro di Terence Rattigan, uno dei più popolari drammaturghi inglesi del XX secolo.
Una straordinaria storia d’amore e di passione con uno dei più grandi ruoli femminili mai scritti nella drammaturgia contemporanea; una riflessione su cosa un uomo o una donna sono capaci di fare per inseguire l’oggetto del loro amore.
Una produzione Zocotoco Srl, Teatro di Roma, Fondazione Teatro della Toscana.

Approfondimento

13 Nov 2018 - 14 Nov 2018

IL GIARDINO DEI CILIEGI

Firenze / Teatro Niccolini

Trent’anni di felicità in comodato d’uso

Il giardino dei ciliegi. Trent’anni di felicità in comodato d’uso della compagnia bolognese Kepler-452 nasce dall’incontro tra i componenti di Kepler-452 (Nicola Borghesi, Paola Aiello ed Enrico Baraldi) con due personaggi “immaginari” realmente esistenti, Giuliano e Annalisa Bianchi, ossia Ljuba e Gaev. Un modo per interrogarsi su che cosa significhi perdere un luogo dell’anima per ragioni economiche.
Una produzione ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione.

Approfondimento

20 Nov 2018 - 25 Nov 2018

JOHN GABRIEL BORKMAN

Firenze / Teatro della Pergola

Marco Sciaccaluga dirige Gabriele Lavia, Laura Marinoni, Federica Di Martino in John Gabriel Borkman di Ibsen.
Un’analisi lucida, filosofica e poetica, ma anche concretamente feroce e tragicomica del destino che fa di ognuno un prevaricatore, un umiliato e offeso, che fa di ogni affermazione vitale anche un gesto di violenza.
Una produzione Teatro Nazionale di Genova, Teatro Stabile di Napoli, Fondazione Teatro della Toscana.

Approfondimento

27 Nov 2018 - 2 Dic 2018

AFTER MISS JULIE

Firenze / Teatro della Pergola

Giampiero Solari dirige Gabriella Pession e Lino Guanciale in After Miss Julie di Patrick Marber. Trasposizione moderna, drammatica e sexy del classico di Strindberg La signorina Julie.
Marber trasferisce l’azione dalla Svezia originale del 1800 all’Inghilterra del 1945. Un dramma acuto e teso su sospetti e risentimenti di classe, lotta contro repressivi costumi sociali, con personaggi credibili e psicologicamente astuti, le cui parole hanno significato puntuale e mortale.
Una produzione Teatro Franco Parenti.

Approfondimento

4 Dic 2018 - 9 Dic 2018

MISURA PER MISURA

Firenze / Teatro della Pergola

Paolo Valerio dirige Massimo Venturiello in Misura per misura di William Shakespeare.
Una commedia cupa e attuale, immersa nell’attrazione del male e nella fascinazione dell’ambiguo. In scena un mondo fuori di sesto, contagiato da un virus segreto che ammalia e ammorba la società e i rapporti.
Una produzione Teatro Stabile di Verona, Fondazione Teatro della Toscana, Estate Teatrale Veronese.

Approfondimento

11 Dic 2018 - 16 Dic 2018

LA TRAGEDIA DEL VENDICATORE

Firenze / Teatro della Pergola

Declan Donnellan dirige La tragedia del vendicatore di Thomas Middleton nella versione italiana di Stefano Massini. Dramma di vendetta, ha forti componenti di derivazione medievale nel senso della morte e della corruttibilità della carne, l’affascinato orrore per il peccato, l’uso di personaggi chiaramente simbolici.
Una produzione Piccolo Teatro di Milano.

 

Approfondimento

16 Ott 2018 - 21 Ott 2018

QUASI UNA VITA

Quasi una Vita. Scene dal Chissadove, con la regia di Roberto Bacci che cura la drammaturgia insieme a Stefano Geraci e l’interpretazione di Giovanna Daddi, Dario Marconcini, Elisa Cuppini, Silvia Pasello, Francesco Puleo, Tazio Torrini, si interroga su ciò che resta di noi dopo la nostra dipartita e su ciò che gli altri ricordano nel tempo. Quasi una vita è immaginare, con il teatro, di poter convivere per qualche minuto, sulla scena, con chi ci precede nel viaggio.

Approfondimento

16 Ott 2018 - 21 Ott 2018

QUASI UNA VITA

Quasi una Vita. Scene dal Chissadove, con la regia di Roberto Bacci che cura la drammaturgia insieme a Stefano Geraci e l’interpretazione di Giovanna Daddi, Dario Marconcini, Elisa Cuppini, Silvia Pasello, Francesco Puleo, Tazio Torrini, si interroga su ciò che resta di noi dopo la nostra dipartita e su ciò che gli altri ricordano nel tempo. Quasi una vita è immaginare, con il teatro, di poter convivere per qualche minuto, sulla scena, con chi ci precede nel viaggio.

Approfondimento

18 Ott 2018 - 28 Ott 2018

BANCHETTO E ALLUCINAZIONI incontro con Andriy Zholdak

Pontedera, Teatro Era, 18-28 ottobre 2018
Laboratorio/conferenza
di Andriy Zholdak
Evento gratuito

Da giovedì 18 a sabato 20 ottobre 2018 
Un incontro aperto sul senso dell’arte oggi

Da lunedì 22 ottobre a domenica 28 ottobre 
Sessione di lavoro
riservata ai selezionati tra i partecipanti all’incontro dei primi tre giorni da Andriy Zholdak  

BANCHETTO E ALLUCINAZIONI
il teatro come cibo: l’artista affamato in cerca di cibo e i metodi di sopravvivenza

Il CSRT della Fondazione Teatro della Toscana, nell’ambito degli eventi per i 10 Anni del Teatro Era, propone un incontro per avvicinarsi al metodo e alla poetica del regista e light designer ucraino, Andriy Zholdak, vincitore di numerosi premi internazionali e soprattutto un artista contemporaneo in grado di suggerire barlumi di futuro.
Andriy Zholdak è un artista che ha la capacità assoluta di appropriarsi della tradizione, proiettandola in avanti attraverso una propria visione: un teatro che ‘stravolge’, con lucida follia, coniugando la direzione degli attori, lo spazio e l’immagine. Un regista che riesce a condurre gli attori al fondo della propria energia.
Il CSRT riprende le collaborazioni internazionali per rendere davvero ‘viva’ e ‘vissuta’ la riflessione sul Futuro dell’arte del Teatro.

Approfondimento

19 Ott 2018 - 20 Ott 2018

nel Labirinto. discorso sul MitoBiblioteca, Pontedera

Biblioteca Giovanni Gronchi

Raccontare storie è la ragione per cui si sale sul palco, ascoltare storie, guardare le immagini che evocano e riconoscersi in esse è quella per cui ci sediamo in platea.

Approfondimento

19 Ott 2018 - 20 Ott 2018

nel Labirinto. discorso sul Mito

Raccontare storie è la ragione per cui si sale sul palco, ascoltare storie, guardare le immagini che evocano e riconoscersi in esse è quella per cui ci sediamo in platea.

Approfondimento

27 Ott 2018 - 28 Ott 2018

LA RESA DEI CONTI

Con La resa dei conti, un testo di Michele Santeramo diretto da Peppino Mazzotta e interpretato da Daniele Russo e Andrea Di Casa, l’autore cerca di dare risposta a una serie di interrogativi senza tempo: come si relaziona l’uomo con se stesso e con gli altri? Cos’è la fiducia e, in definitiva, chi è l’uomo? In scena i protagonisti si confrontano sulla loro condizione di essere umano cercando di trovare un modo per affrontarla.
Una produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini, Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia.

Approfondimento

31 Ott 2018

COMPLEANNO

Compleanno è lo storico lavoro di Enzo Moscato dedicato alla memoria di Annibale Rucello, In una commistione di assenza e delirio la scena si svolge in una stanza scarna, con un tavolo, due sedie, un attaccapanni verticale. Dolorosa, ma allo stesso tempo ironica, è la celebrazione della mancanza.

Una produzione Compagnia Teatrale di Enzo Moscato/Casa del Contemporaneo.

Approfondimento

6 Ott 2018 - 7 Ott 2018

IL BARONE RAMPANTE

Scandicci / Teatro Studio Mila Pieralli

PRIMA NAZIONALE

Andrea Bruno Savelli dirige Chiara Francini ne Il barone rampante di Italo Calvino, con Massimo Grigò, Amerigo Fontani, Manola Nifosì e lo stesso Savelli.
L’iniziativa coglie le suggestioni e i tratti stilistici della poetica calviniana, che ci invita ad adempiere al dovere morale di “cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.”
Una produzione Teatrodante Carlo Monni in collaborazione con Fondazione Teatro della Toscana.

 

Approfondimento

25 Ott 2018 - 27 Ott 2018

MOVING STORIES

Scandicci / Teatro Studio Mila Pieralli

Festival di Danza e Letteratura 2018

Moving Stories – Festival di danza e letteratura 2018 ha l’obiettivo di diffondere il linguaggio della danza nella sua valenza di mezzo comunicativo universale e di stimolare l’interesse e l’amore per la letteratura.

Con tale scopo il Festival diretto da Paola Vezzosi, giunto alla III edizione, ha più appuntamenti: non solo gli spettacoli di Compagnia Arearea – Udine (Furioso – Studio su Orlando), Compagnia Artemis Danza / Monica Casadei – Parma (Heroes / TOSCA), Compagnia Simona Bucci  – Firenze (Con-fine), Compagnia Adarte – Siena (Nata femmina), ma anche incontri di formazione del pubblico. Le coreografie sono ispirate a testi, autori o personaggi letterari, in una sorta di dialogo creativo tra letteratura e arte del movimento.

Scopri qui il programma

Approfondimento

Estate all’Acciaiolo

Estate al Bargello

Teatro Studio

Via Gaetano Donizetti, 58
Scandicci (FI)
Tel. 055.7351023
Dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 18.00
teatrostudio@teatrodellatoscana.it

Biglietteria di prevendita
Teatro della Pergola | Via della Pergola, 30 – Firenze
Da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 18.30. Domenica riposo.
Tel. 055.0763333
biglietteria@teatrodellapergola.com

Il Saloncino

Come arrivare

Parco Jerzy Grotowski – Via indipendenza 56025 – Pontedera (PI)
tel. +39 0587 55720/57034 – fax +39 0587 213631
info@centroperlaricercateatrale.it

IN TRENO
Linea FIRENZE PISA.
Fermata PONTEDERA – CASCIANA TERME.
Dalla STAZIONE al TEATRO ERA: Bus CPT LINEA 1
Dal TEATRO ERA alla STAZIONE: BUS CPT LINEA 3

IN AUTO
Da Pisa e da Firenze
Prendere la S.G.C. FI-PI-LI.
Uscire a PONTEDERA (attenzione non uscire a PONTEDERA PONSACCO).
Alla rotatoria prendere la 1° uscita, continuare su Viale Asia, alla rotatoria seguente prendere la 3° uscita e proseguire su Via Tosco Romagnola per 700m circa, quindi svoltare a sinistra in via del Gelso (il TEATRO ERA è alla destra del Centro Commerciale PANORAMA).

Come arrivare

Il teatro può essere raggiunto:
IN AUTOBUS: linee 14 e 23 (fermata S.Egidio), linea 6 (fermata Colonna), e tutte le altre linee che transitano da Piazza S.Marco (circa 5 minuti a piedi dal Teatro)
IN TAXI: il nostro personale vi aiuterà nel reperimento di una vettura al termine delle rappresentazioni.
IN AUTO: suggeriamo di utilizzare i parcheggi Ghiberti e Beccaria, che distano circa 10 min. a piedi dal Teatro. Consigliamo di non cercare di stazionare con l’auto nel perimetro ZTL in quanto la sosta è vietata praticamente ovunque.
IN MOTO O SCOOTER: disponibili parcheggi in via S.Egidio e via Bufalini.

via della Pergola 12/32 – 50121 Firenze
Centralino +39 055.22641 – Biglietteria +39 055.0763333
biglietteria@teatrodellapergola.com

Teatro della Toscana

tdtoscana

Benvenuti nel sito Teatro della Toscana.

Pergola Card

Pergola Card è la “chiave” che apre tutte le porte del teatro senza fatica. Dotata di codice a barre, può essere caricata con denaro o biglietti di spettacoli della stagione 2015/2016. È ideale per chi vuol fare un regalo, ma anche per l’abbonato che non desidera portare con sé tanti biglietti. Può essere ricaricata un numero infinito di volte e, una volta esaurito il primo credito, dà diritto allo sconto del 10% su tutti gli acquisti successivi, oltre ad una serie di altre promozioni speciali.

Teatro Era

teatro-era

A partire dalla seconda metà degli anni Settanta, Pontedera, cittadina in provincia di Pisa, è divenuta una di quelle paradossali capitali del teatro che punteggiano il secondo Novecento, situate in periferia eppure centrali. Una storia che nasce da un piccolo gruppo di dilettanti ispirati dal Living Theatre di Julian Beck e Judith Malina.
Un teatro dapprincipio necessario a pochi, fatto in casa, povero e megalomane, ma pensato in grande; isolato, all’inizio, nella sua stessa città, ma intraprendente per i legami con teatri lontani (primo fra tutti l’Odin Teatret di Eugenio Barba e successivamente il Teatr Laboratorium di Jerzy Grotowski).

Teatro della Pergola

Il Teatro della Pergola si trova nel cuore del centro storico di Firenze, a due passi da piazza del Duomo.
In occasione degli spettacoli della stagione di prosa nei giorni feriali (da martedì a sabato) è disponibile un servizio gratuito di parcheggio e navetta andata e ritorno nel viale Segni: si può lasciare l’auto, raggiungere il teatro col minibus e tornare una volta finito lo spettacolo. Dopo il termine della rappresentazione il minibus circolerà fino ad esaurimento degli spettatori in attesa.

teatro-pergola